BURRI VEG

Tasto inglese 150 px

 

“Burri veg” …proprio al plurale non è un errore…. la creatività e la voglia di cucinare e mangiare con allegria non finisce mai.

Lo Chef Simone Salvini ed altri amanti della cucina hanno ideato e realizzato “burri vegani” veramente buoni e sani che vale la pena di conoscere e gustare. Io li ho provati tutti, alcuni li ho personalizzati e non vedo l’ora di condividerli.

Sono ricette “anti spreco” che permettono di utilizzare l’aquafaba (acqua di cottura dei legumi) e aiutano ad avere una dieta varia favorendo il consumo di ingredienti molto importanti per la nostra salute come la frutta a guscio e i semi oleosi.

Burro di cocco e aquafaba

Questo burro è perfetto per impasti friabili o montati con burro (montato pesante). Quando usate questo burro per sostituire il burro tradizionale la proporzione cambia 100 g di burro tradizionale corrispondono a 75 g di burro di cocco e aquafaba.

Ingredienti:

  • 70 g olio di cocco
  • 45 ml aquafaba
  • 20 g olio di semi di girasole
  • 3 ml di aceto di mele

Come preparare il burro

Sciogliete l’olio di cocco togliendo la pentola dal fuoco quando non è ancora completamente sciolto, il calore terminerà l’operazione.

Aggiungete all’olio di cocco quello di semi di girasole e aspettate che sia a temperatura ambiente.

In un contenitore alto e stretto versate l’aquafaba e l’aceto di mele, con un frullatore ad immersione cominciate a frullare ed inserite i due oli gradatamente “a filo”.

burro-di-cocco-e-aquafaba-2Se il clima è molto caldo o volete accelerare il procedimento immergere nel ghiaccio il contenitore dove state miscelando gli ingredienti.
In pochi minuti il composto diventerà spumoso e poi cremoso

Versate questa spuma in un contenitore che metterete a riposare in frigorifero, man mano che l’olio di cocco si rassoderà diventerà solido come il burro tradizionale.

Potete conservarlo in frigorifero o in freezer.

Burro di frutta a guscio o semi e aquafaba

Un burro dalle mille sfaccettature, può essere gustato così o aromatizzato con ingredienti di ogni genere per preparare dei burri composti, mantecare un risotto, condire pasta, cereali e polente, essere spalmato su tartine, bruschette, arricchire mousse, completare la farcitura di crostate e tartellette.

Ingredienti:

  • 50 g frutta a guscio o semi oleosi (divertitevi a mischiarli tra loro creando mix sempre nuovi)
  • 45 ml aquafaba (può essere sostituita con latte vegetale o acqua)
  • 5 ml olio

Come preparare il burro

Tritare con un mixer utilizzando la funzione ad impulsi la frutta a guscio o i semi oleosi.

Unire al trito gli ingredienti liquidi gradatamente.

Otterrete in pochi minuti un composto cremoso e leggermente montato.

Potete conservarlo in frigorifero o freezer

Burro di riso e crema di frutta a guscio o semi oleosi

Sostituisce il burro in mantecatura e può essere preparato all’ultimo minuto.

Ingredienti:

  • 80 g riso già cotto
  • 20 g crema di frutta a guscio o semi oleosi

Come si prepara il burro

Quando preparate il risotto e per mantecare non volete usare il burro potete prelevare dalla pentola 80 g di risotto e frullarlo con 20 g di crema di frutta a guscio o semi oleosi.

Una mantecatura cremosissima e ogni volta diversa e unica.

Queste ricette sono solo basi sulle quali costruire, divertitevi.

 

7 thoughts on “BURRI VEG

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: