CREMA MOU ALL’ALBICOCCA

 

Dopo le caramelle vi ho preparato una crema “mou” o “toffee”… senza latticini e zucchero …ma soprattutto senza cottura

Non servono latticini e zuccheri per ottenere una golosa morbida crema basta della frutta essiccata tritata e ammorbidita con frutta fresca.

Quale frutta essiccata scegliere?

“La frutta essiccata ha un carico glicemico più alto rispetto alla frutta fresca, ma anche dopo l’essicazione resta spesso basso.I valori cambiano anche in modo importante da frutto a frutto, mele, pere prugne, frutti di bosco e albicocche hanno un carico glicemico basso, mentre ananas, datteri uvetta hanno valori di carico glicemico decisamente più alti.”

Come scegliere la frutta essiccata

“Scegliete frutta essiccata biologica non trattata, non fatevi infuenzare dal colore di alcuni prodotti. E’ l’anidride solforosa o diossido di zolfo E220 aggiunta durante l’essiccazione della frutta a mantenerne il colore vivace. L’anidride solforosa, è un additivo presente in molti prodotti alimentari, sia per noi che per i nostri amici animali, è molto irritante e da un punto di vista nutrizionale sembra che ostacoli l’assimilazione delle vitamine del gruppo B riducendo il valore nutritivo degli alimenti che la contengono. Le albicocche trattate con E220 hanno note acidule e frizzanti e mantengono un colore arancio brillante. Le albicocche non trattate non subiscono il blocco del normale processo di ossidazione della frutta, si scuriscono ed assumono un sapore dolce, fruttato, di latticino perfetto per preparare caramello, caramelle, mou e toffee.”

Ingredienti per la crema

  • 100 g albicocche essiccate
  • 80 ml di frutta frullata (io ho usato l’arancia)
  • 1 cucchiaio da tavola di crema di semi o frutti oleosi (io ho usato una crema di semi di zucca e girasole)
  • 1/8 di cucchiaino di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Come preparare la crema

Frullate in un mixer la frutta fresca che vi aiuterà ad ammorbidire la crema.

Tagliate a pezzettini le albicocche secche e aggiungetele nel bicchiere del vostro mixer con tutti gli altri ingredienti. Ci vorrà qualche minuto per ottenere una crema liscia. Fate riposare a intermittenza il vostro mixer per non surriscaldarlo e cogliete l’occasione per raschiare dalle pareti del bicchiere la crema e riportarla verso le lame per lavorarla meglio.

Come potete usare la crema

Con gli ingredienti nelle dosi indicate nella mia ricetta otterrete una crema che si può spalmare, arricchitela con pezzetti di frutta fresca, noci, semi cioccolato, fiocchi di cereali, spezie… tutto ciò che può creare contrasti di sapore e consistenze.

E’ adatta anche per farcire e ricoprire prodotti da forno.

 

 

 

3 risposte a "CREMA MOU ALL’ALBICOCCA"

Add yours

Rispondi a clibi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: