RAVIOLI DI BANANA E CIOCCOLATO CON ARACHIDI

 

Biscottini farciti realizzati con una pasta non lievitata dalla consistenza leggermente croccante, semplice e veloce da preparare facile da lavorare e plasmare nella forma desiderata, può essere utilizzata indifferentemente per prodotti dolci o salati.

Le arachidi caratterizzano con il loro gusto l’impasto di questi ravioli ma possono essere sostituite da frutta a guscio o semi dal gusto più neutro come anacardi, mandorle o semi di girasole e l’aromatizzazione può essere data da erbe fresche o altro.

Anche la farcia può essere sostituita a piacere ma non con composti troppo liquidi.

Ingredienti per la pasta di 50 ravioli di 5 cm di lato

  • 500 ml acqua
  • 36 g semi di lino
  • 18 g semi di chia
  • 5 g sale
  • 125 g farina di mais macinata media o per polenta
  • 125 g farina di riso integrale
  • 85 g arachidi non salate tritate grossolanamente
  • 25 g farina lenticchie rosse
  • olio di semi di girasole o altro (per pennellare la carta da forno)

Ingredienti per la farcia dei ravioli

  • 2 banane
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente con cacao al 85% minimo (la mia è al 92%)

Ingredienti per la decorazione

  • Malto di riso q.b.
  • 1 cucchiaio di zucchero di cocco
  • 1 cucchiaino di sale

Come si prepara la pasta dei ravioli

Tritate grossolanamente a coltello il cioccolato e tagliate a fette le banane per il ripieno dei ravioli.

Tritare a intermittenza le arachidi lasciandone qualche pezzo più grosso.

Mescolare con una frusta le arachidi tritate, le farine e il sale.

In un mixer tritate a intermittenza i semi di chia e lino.

Scaldate l’acqua a 40°C  aggiungetela ai semi di chia e lino tritati  fate riposare per 15 minuti  con un mixer ad immersione frullate il gel di chia e lino per fare inglobare aria.

Aggiungete il mix di farine al gel montato e mescolate con una spatola, il risultato sarà un impasto con la consistenza simile a un porridge denso, fatelo riposare per 15 minuti, i semi di chia e lino svolgeranno il loro compito compattando ulteriormente l’impasto in modo da poterlo stendere.

Tra due fogli di carta da forno leggermente oliata stendete con un mattarello la pasta ad uno spessore di 0,5 cm circa.

Come completare i ravioli

Con un coltello o una formina per biscotti ricavate i due strati di pasta per i vostri ravioli.

Inserite una fetta di banana in ogni ravioli e qualche scaglietta di cioccolato, richiudeteli.

Posate tutti i ravioli su una teglia ricoperta con carta da forno e infornate a 170°C per 10 minuti.

Sfornate i ravioli e ancora caldi pennellatene la parte centrale con malto di riso, poi intingeteli nel mix di zucchero di cocco e sale.

Advertisements

4 thoughts on “RAVIOLI DI BANANA E CIOCCOLATO CON ARACHIDI

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: