MILLEFOGLIE SALATA SENZA GLUTINE

Tasto inglese 150 px

 

 

Millefoglie di bietole rosse con preziosi semi di girasole e lino senza glutine e latticini e uova.

Ciò che otterremo è un impasto che non sfoglia come la tradizionale pasta sfoglia ricca di grassi e carboidrati, ma è morbida e flessibile, piacevolmente leggera e si presta ad essere farcita con ciò che più vi piace. Io in questa ricetta la trasformo in antipasto farcendola con ricotta (che può essere sostituita con tofu), pistacchi, mela e le bellissime coste arcobaleno rosse.

Queste coste arcobaleno fanno parte delle piante commestibili a disposizione in passato che oggi rischiavano l’estinzione ma grazie a piccoli agricoltori e fondazioni che si occupano del recupero della biodiversità locale e della tutela dei semi vivono una seconda giovinezza. La bietola a costa colorata (Beta vulgaris var. cicla) anche detta “svizzera”, appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae, partenti delle bietole a costa bianca e della barbabietola, ha un sapore più delicato delle bietole normali ma si utilizza nello stesso modo.

Ingredienti per 8 millefoglie monodose di 6 cm di diametro:

  • 100 g coste rosse sbollentate
  • 120 g semi di girasole
  • 48 g semi di lino
  • 10 g olio extra vergine di oliva
  • 2,5 g sale
  • farina di riso integrale q.b

Ingredienti per la farcia:

  • 100 g ricotta o formaggio veg
  • 40 g di coste rosse sbollentate
  • 40 g mela
  • 20 g pistacchi non salati
  • scorza di 1 mandarino

Come preparare le sfoglie

Scaldare il forno a 150°C.

Lavare le bietole, separare le foglie dalle coste, oggi utilizzeremo le coste.

Portare a bollore dell’acqua salarla e immergervi le coste per 3 minuti, toglierle dall’acqua bollente e raffreddarle immediatamente in acqua fredda per conservare il colore.

Tagliare 100 grammi di coste a pezzetti, metterle nel mixer con il sale e l’olio extra vergine di oliva, frullare.

In un mixer tritare con la modalità ad impulsi i semi di girasole e quelli di lino.

Unire il frullato di coste ai semi di girasole e lino frullati, mescolare con una spatola, poi impastare con le mani. Si formerà un impasto simile alla frolla ma un pochino più appiccicoso.

Lasciatelo risposare per 30 minuti circa in frigorifero per dare modo ai semi di lino di assorbire i liquidi presenti nell’impasto e renderlo più compatto e lavorabile.

Riprendete la pasta dal frigorifero, se la trovate ancora appiccicosa spolveratela con poca farina di riso integrale e lavoratela ancora un po’. Aggiungete piccole spolverate di farina finchè la pasta non si appiccica più alle mani.

Stendete la pasta tra due fogli di carta da forno ad uno spessore di 2 millimetri, tagliatela della forma che preferite con un coltello o uno stampino per biscotti.

L’impasto che avanza sovrapponetelo e stendetelo nuovamente tra due fogli di carta da forno sino ad esaurimento.

Infornare le sfoglie su una teglia ricoperta con carta da forno per 15 minuti a 150°C.

Lasciate raffreddare le sfoglie.

Come preparare la farcia

Per la farcia tagliare a fettine sottili i 40 g di coste già sbollentate, tenetene da parte qualche fettina per decorare.

Sbucciare la mela tagliarla a pezzetti piccolissimi.

Tritare i pistacchi grossolanamente, conservatene una piccola parte per decorare.

Grattugiare la scorza del mandarino, separate qualche piccolo filetto per decorare.

Unire alla ricotta un pizzico di sale, i pistacchi, la mela, le coste e la scorza di mandarino, mescolare molto bene.

Formate le millefoglie utilizzando 3 sfoglie per ogni porzione, farcitele sovrapponendole e decorate a piacere la parte superiore.

7 thoughts on “MILLEFOGLIE SALATA SENZA GLUTINE

Add yours

    1. andrò immediatamente a visitare il vostro blog, anzi mi correggo ho già visitato il vostro blog ed ho trovato fantastica la vostra ricetta di pollo glassato alla coreana 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: