TORTINO INDIANO SPEZIATO SENZA GLUTINE

Tasto inglese 150 px

 

 

Questo tortino indiano speziato senza glutine prende ispirazione da una ricetta indiana il “Khitschuri” o “Casseruola di riso e lenticchie”, io lo servo con un insalatina di pomodori e una salsa “raita” di yogurt, cetriolo e menta.

Ingredienti per 44 tortini di cm 4 per lato:

  • 50 g di grano saraceno chicco da ammollare
  • 50 g di lenticchie rosse da ammollare
  • 100 g di cimette di cavolfiore
  • 100 g di piselli
  • 200 g di uova
  • 25 g di olio (2 cucchiai)
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • 1/4 cucchiaino di curcuma
  • 1/4 cucchiaino di cumino
  • 1/4 cucchiaino di paprika
  • 1/4 cucchiaino di cipolla
  • 1/8 cucchiaino di aglio in povere
  • 1/8 cucchiaino di cannella
  • 1/8 cucchiaino di coriandolo

Ingredienti salsa raita con yogurt:

  • 2 cetrioli
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250 di yogurt
  • 2 cucchiai di menta fresca tritata

Ingredienti salsa raita vegan con anacardi:

  • 2 cetrioli
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 g di anacardi
  • 2 cucchiai di menta fresca tritata

Come preparare il tortino indiano

Lavare molto bene le lenticchie rosse e i chicchi di grano saraceno.

Ammollare in acqua, separatamente, le lenticchie rosse e il saraceno per un minimo di 60 minuti.

Scolarli e frullarli, sempre separatamente, con circa 5 ml (pari a 1 cucchiaino da te) di acqua ognuno.

Scaldare il forno a 180°C.

Ungere gli stampini scelti per la cottura dei tortini.

Tritare in un mixer il cavolfiore.

Mescolare il riso e le lenticchie frullate al resto degli ingredienti e amalgamare.

Versare il composto negli stampini.

Cuocere a 180°C per 20 minuti.

Possono essere consumati caldi o tiepidi.

Come preparare la salsa raita con yogurt

Pelate il cetriolo, tagliatelo a metà e privatelo dei semi.

Grattugiate il cetriolo in una ciotola, cospargetelo di sale, lasciatelo riposare per 5-6 minuti per eliminare l’eventuale liquido amarognolo.

Mescolare lo yogurt e la menta al cetriolo.

Come preparare la salsa raita con anacardi senza latticini

Se non potete usare lo yogurt sostituitelo con gli anacardi.

Gli anacardi per essere frullati con più facilità vanno ammollati in acqua per 8 ore. L’ammollo oltre a rendere più semplice la frantumazione dei semi oleosi ne aumenta la digeribilità.

Mettere gli anacardi in una ciotola di vetro o ceramica, non usare plastica o metalli, coprire con acqua e aggiungere un pizzico di sale.

Lasciare in ammollo per 8 ore o una notte.

Scolare, sciacquare molto bene.

Tritare gli anacardi ad impulsi per non surriscaldarli, quando sono tritati grossolanamente potete aggiungere gli altri ingredienti e frullare sino ad ottenere una salsa liscia e cremosa.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: