DOLCINI AL LIMONE

Tasto inglese 150 px

 

 

Un dolce con una consistenza così morbida ed umida fra una torta ed un budino da poter essere considerato un dolce al cucchiaio.

E’ la mia versione di una torta di antica tradizione ebraica sefardita. La tradizione ebraica si suddivide in ashkenazita e sefardita. In quella ashkenazita si predilige il pesce ripieno, il brodo di pollo ,patate e composte di frutta ed è tipica dell’Europa Centrale mentre la sefardita è più fantasiosa ,ricca di verdura, mandorle, datteri e dolci, molti al miele tipica del Portogallo, Spagna, Francia meridionale e nord Africa.

Claudia Roden rese popolare questo torta nel modo occidentale già alla fine degli anni ’60 pubblicandola nel suo libro “La cucina del Medio Oriente e del Nord Africa”.

Io l’ho personalizzata utilizzando il limone anziché l’arancia e diminuendo moltissimo la dose di zucchero.

Questo dolce si può preparare tutto l’anno utilizzando qualsiasi tipo di agrume ed è sempre una delizia.

Ingredienti per 6 piccoli dolci

  • 300 g farina di mandorle
  • 15 g cocco in scaglie
  • 75 g marmellata dolcificata con succo di mela
  • 4 limoni biologici
  • 6 uova
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 pizzico sale

Come preparare i dolci al limone

Lavare molto bene i limoni e grattugiare la loro scorza.

Immergere i limoni senza scorza in una pentola con acqua fredda; portare a ebollizione e far cuocere per 45 minuti.

Fare raffreddare i limoni nell’acqua, scolarli, tagliarli a metà, eliminare i semi. Staccare con un cucchiaino la polpa e frullarla con il succo e l’olio. Eliminare l’albedo (la pellicola interna spugnosa della buccia degli agrumi amarognola di colore bianco giallognolo).

Se si utilizzano dei mandarini ridurre la loro cottura a 30 minuti, cuocerli con la scorza e frullare tutto insieme albedo compreso (nei mandarini questa parte amarognola e in dose ridotta e si può inserire tranquillamente nell’impasto).

Se si utilizzano le arance la loro cottura deve essere prolunga sino a 2 ore, la procedura è identica a quella dei limoni.

Scaldare le uova con la marmellata a 40°C in una pentola antiaderente sempre mescolando.

Montare le uova e la marmellata con le fruste elettriche finché diventano chiari e spumosi.

Incorporare poco per volta la farina di mandorle, il cocco, il sale e la scorza dei limoni grattugiata mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare le uova.

Amalgamare nell’impasto anche la polpa di limoni frullata con l’olio sempre mescolando dal basso verso l’alto con una spatola.

Versare l’impasto negli stampini da forno unti leggermente con olio o protetti con carta da forno.

Infornare a 180°C per 25 minuti se fate dei piccoli dolci o per 50 minuti se fate una torta i dimensioni normali.

Il dolce resterà sempre un pochino umido al suo interno. Vi accorgerete che è pronta quando i bordi laterali cominceranno a staccarsi leggermente dalla parete della teglia.

Lasciatelo intiepidire nella teglia prima di sformarlo.

 

16 thoughts on “DOLCINI AL LIMONE

Add yours

  1. Ciao Clibi,
    ho girovagato un po’ nel tuo blog dopo averti conosciuta per i commenti che hai lasciato nel mio e devo ammettere che alcune delle tue ricette – come questi dolcini morbidi al limone – mi ispirano davvero tantissimo. Spero di trovare presto il tempo di provare una delle tue squisite ricette!

    Mi piace

      1. Sicuramente ti farò sapere! Per ora credo che la più immediata per me sia proprio questa dei dolci al limone, ho notato che spesso tu usi ingredienti alternativi che non ho in casa (fortunatamente non abbiamo allergie o intolleranze) e che temo non sarebbero molto apprezzati dai miei figli. Tutta la sezione dei dolci comunque mi intriga molto e passata l’estate, che per me è sempre coi bambini un periodo di scarso riposo, confido di avere il tempo di sperimentare qualcosa. A presto 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: